lunedì 30 gennaio 2017

CHIACCHIERE RIPIENE

Le chiacchiere ripiene alla crema di nocciole sono irresistibili e sono una ghiotta variante delle classiche frappe di Carnevale. Hanno un ripieno morbido di nutella (o crema di nocciole) e sono croccanti all'esterno. Questa variante delle chiacchiere non può mancare nel periodo più giocoso e felice dell'anno quindi, guardate la video ricetta, munitevi di ingredienti e di un po' di tempo per prepararle e gustarle belle calde. Per la buona riuscita del dolce tirate una sfoglia molto sottile a mano: se la fate con l'aiuto della macchina per la pasta, tirate la sfoglia alla penultima tacca. Quando le cuocete, non fatele bruciare durante la frittura: dovrete rigirarle un paio di volte senza farle diventare scure. Preparatele per Carnevale e la giornata sarà ancora più allegra mangiando queste golose chiacchiere farcite con la nutella. Le chiacchiere possono essere farcite con nutella, crema pasticcera, marmellate varie e si possono spolverizzare con lo zucchero semolato oppure con quello a velo: a voi la scelta, sono eccezionali in entrambi i modi. Buona visione e buon Carnevale a tutti.














PLAY VIDEO

NUTELLOTTI 3 INGREDIENTI

Pochi minuti del vostro tempo e soli 3 ingredienti per preparare questi golosissimi biscotti. I nutellotti sono sublimi, se non li avete mai provati, vi consiglio vivamente di farlo perchè sono semplicissimi da preparare e semplicemente fantastici. La ricetta che è contenuta all'interno del video che ho scelto è semplicemente la migliore in assoluto fra quelle che si possono leggere sul web. Nel video troverete la spiegazione dell'intero procedimento per la preparazione, con l'indicazione di tutti gli ingredienti da usare e le relative dosi. Sono degli squisiti biscotti/pasticcini che possono essere consumati in ogni ora della giornata ma, il meglio lo danno quando si accompagnano ad una ricca colazione. I vostri bambini, una volta assaggiati questi biscotti, non vi chiederanno altro. Seguite attentamente tutti i vari passaggi che il video vi mostra e, sono sicura che, non troverete alcuna difficoltà nel preparare questi ottimi biscotti. Ho provato pochi giorni fa la ricetta e, posso dirvi che, rimarrete davvero sorprese per quanto sono buoni e semplici da preparare questi biscotti. Buona visione.














PLAY VIDEO




mercoledì 25 gennaio 2017

CHIACCHIERE ALLA PANNA CON SOLI 2 INGREDIENTI

Oggi voglio presentarvi una ricetta di carnevale magica e sorprendente. Vi consiglio di non perdervela assolutamente: con soli 2 ingredienti otterrete delle chiacchiere buone e piene di bolle. Il risultato è davvero fantastico e, senza utilizzare uova, latte, burro e liquori otterrete delle chiacchiere di carnevale ottime e friabili. Gli unici ingredienti che si andranno ad utilizzare per prepararle sono la panna liquida per dolci e la farina poi, a piacere vostro, potete aggiungere della scorza grattugiata di un' arancia o di un limone. Se utilizzate il mattarello invece della sfogliatrice tirate la pasta ad uno spessore massimo di 2 mm poi, con la rotella dentata, date le forme che più vi piacciono. La spolverizzata finale di zucchero a velo è immancabile. Andranno a ruba e una tirerà l'altra. Buon lavoro e buona visione.
























PLAY VIDEO

mercoledì 18 gennaio 2017

CIAMBELLONE SENZA UOVA ALL' ACQUA E AL SUCCO DI ARANCIA

Con questa ricetta otterrete un ciambellone soffice e profumato mai visto prima. Gli ingredienti verranno pesati senza bilancia ma usando il bicchiere di plastica. Profumato, delicato e leggero questo ciambellone viene preparato senza usare burro, (ma l'olio di semi che rende i dolci più soffici) latte e uova: vi assicuro che è un qualcosa di straordinario. E' un dolce facilissimo e molto veloce da preparare, perfetto per fare colazione e merenda. Ho scoperto da poco i dolci all'acqua e senza uova: ero molto scettica in principio ma mi son dovuta ricredere fino a diventare poi i miei dolci preferiti. Provate questo ciambellone e non perdetevi assolutamente la ricetta che potete seguire nel video che oggi ho scelto per voi perchè, è un qualcosa che nemmeno voi riuscirete a credere. Consigli: se non avete lo zucchero a velo usate tranquillamente quello semolato. Filtrate bene il succo di arancia. Se volete un ciambellone ancora più colorato e profumato aggiungete all'impasto la scorza delle arance grattugiate. Regolatevi con la farina: se l'impasto è troppo liquido aggiungetene ancora. Fate la prova stuzzicadenti già dopo 30 minuti e non fate bruciare il ciambellone. Buona visione.













PLAY VIDEO

martedì 17 gennaio 2017

CASTAGNOLE CON LA RICOTTA

Le castagnole con la ricotta messa nell'impasto sono una deliziosa e soffice variante delle classiche castagnole e mangiarle sarà una vera goduria. Le castagnole sono uno dei dolci più gettonati di Carnevale e vengono preparati in tutte le regioni d'Italia anche se, cambiano nome e modo di preparazione a seconda della regione di provenienza. Non è Carnevale se non si frigge specialmente se sono dei dolcetti squisiti come le castagnole. Le castagnole sono irresistibili e contagiose, io le mangio addirittura mentre le friggo: non so esistere a tanta bontà e nel frattempo che finisco di friggerle tutte, la metà è quasi sparita. Se non avete a disposizione il Rum potete usare altri liquori come la Strega, l'anice o il limoncello. Se invece non avete lo zucchero a velo usate tranquillamente quello semolato. Buona visione.















PLAY VIDEO

SBRICIOLATA ALLA CREMA PASTICCERA

Definire questa torta straordinaria è dire poco. Sto parlando della crostata sbriciolata con ripieno di crema pasticcera: una delizia senza eguali. La torta sbriciolata si può realizzare con i ripieni più vari però, vi assicuro che con la crema è davvero qualcosa di goloso e unico: infatti, io la preferisco con questo ripieno. Nel video che ho scelto per voi troverete la spiegazione dell'intero procedimento per la realizzazione della torta con l'indicazione di tutti gli ingredienti che dovrete usare e le relative dosi in maniera chiara e precisa. Questa deliziosa torta, sembrerebbe una semplice crostata ma, vi assicuro, è molto molto di più. La base è quella della crostata tradizionale fatta di pasta frolla ma è nella farcitura che viene fuori la particolarità di questo dolce. Esistono tante ricette di questo dolce che differiscono più o meno tra loro ma, a mio avviso, questa farà molto felice i vostri golosi palati. Attenetevi scrupolosamente alle indicazioni fornite e vedrete che il risultato sarà davvero gustosissimo. Questo dolce sarà la gioia dei vostri bambini e non solo. Buon visione.















PLAY VIDEO

lunedì 16 gennaio 2017

HAMBURGER DI CECI

Velocissimi e facilissimi da preparare, gli hamburger di ceci sono un piatto davvero squisito e, se non li avete mai provati, vi consiglio si prepararli perchè vi piaceranno un mondo. Ci vuole davvero pochissimo tempo per prepararli e, se volete velocizzare ancora di più il procedimento, acquistate i ceci già cotti nei barattoli altrimenti, procedete mettendo i ceci la sera a bagno e poi cuoceteli il giorno. Per la perfetta riuscita del piatto è consigliabile scolare per bene i ceci dalla loro acqua di cottura o di conservazione. Gli hamburger di ceci sono stati una fantastica scoperta e i modi per prepararli sono tanti a seconda dei gusti. Si puo' anche non mettere l'uovo nell'impasto oppure, aggiungere al composto una patata bollita, mettere al posto del pangrattato delle fette di pancarrè e aggiungere spezie e aromi a proprio piacimento. Noi, vedremo il modo più semplice e veloce per prepararli. Per i più golosi andranno accompagnati con maionese, senape e altre salse. Mettete i vostri hamburger di ceci su un letto di lattuga, accompagnateli con dei pomodorini, delle olive, del mais o altro e completerete la cena o il pranzo in modo perfetto e sano. Adatti ai vegetariani sostituiscono molto bene i classici hamburger di carne. Inoltre potete cuocerli in padella antiaderente senza olio, in forno sulla carta forno con un filo di olio oppure, friggerli in olio bollente. A voi la scelta. Buona visione.














PLAY VIDEO

martedì 10 gennaio 2017

ZUPPA DI SEPPIE PATATE E PISELLI

Quella che oggi andrò a presentarvi è un'idea furba perchè, con questo piatto, realizzerete un pranzo o una cena completi. Infatti, questa zuppa fatta con seppie, patate e piselli, è un piatto cremoso, gustoso e, con un'unica pentola preparerete secondo e contorno. Immancabili sono delle fette di pane casereccio: ci stanno proprio bene e, per i più esigenti, vanno tostate al forno per dare al tutto una nota di croccantezza. A chi piace, quando spegnete il gas, metteteci una bella spolverata di prezzemolo tritato, (se non vi piace va bene anche senza) darà anche un bel colore al piatto. Fate riposare la zuppa 5 minuti prima di impiattare. Le seppie potete decidere, a seconda dei gusti, di farle cuocere, ovviamente dopo averle pulite bene, intere o a pezzi. Se non avete voglia o tempo di pulire le seppie potete optare per quelle surgelate. Il sapore cambierà leggermente ma vi assicuro che a volte faccio cosi e a casa riscuoto sempre un successone quando preparo questo piatto. Buona visione.














PLAY VIDEO

lunedì 9 gennaio 2017

CROSTATA FERRERO ROCHER SENZA COTTURA

Questa è la ricetta giusta per stupire i vostri ospiti e premiare il vostro palato. Poche parole: questa crostata è meravigliosamente buona e, se non l'avete mai assaggiata, è arrivato il momento di farlo e siete proprio capitate nel posto giusto perchè nel video che ho scelto per voi troverete la miglior ricetta in assoluto per questa torta fra tutte quelle presenti su tutto il web. Qualche ferrero rocher, pochissimi altri ingredienti e qualche minuto del vostro tempo e il gioco è fatto. Inoltre, preparerete questa crostata senza usare il forno quindi è anche sbrigativa da realizzare e non sporcherete più dio tanto. Tutti impazziranno per questo dolce, bambini, adulti e anziani perchè il suo gusto è davvero un'esplosione di piacere per il palato. In questo video troverete la spiegazione passo passo dell'intero procedimento di preparazione del dolce, con l'indicazione di tutti gli ingredienti che dovrete usare e le relative dosi. Guardatevi il video facendo molta attenzione ai particolari che seppure sembrino irrilevanti possono risultare fondamentali per la buona riuscita del dolce. Sono sicura che il risultato finale sarà strepitoso e voi sarete orgogliose di voi stesse, ringraziandoci per avervi segnalato questa favolosa ricetta. Buona visone, buon lavoro e, soprattutto buon appetito.


















PLAY VIEO